Ravenna

ravennaRavenna è certamente uno dei centri più significativi per la storia dell’arte mondiale, alle spalle un profondo legame con l’Oriente e i fasti di una storia millenaria dalla cultura raffinatissima, una storia che l’ha vista per ben tre volte capitale: dell’Impero Romano d’Occidente, del Regno goto di Teodorico, infine dell’Impero bizantino in Europa. Impossibile sfuggire al fascino magnetico dei suoi mosaici, alla danza di colori nella luce dorata delle basiliche di Sant’Apollinare Nuovo e in Classe, nella Basilica di San Vitale, nei Battisteri degli Ariani e degli Ortodossi, nel Mausoleo di Galla Placidia, nella Cappella Arcivescovile e nel Mausole di Teodorico. Otto monumenti straordinari e unici, oggi considerati dall’Unesco Patrimonio dell’umanità.
Ma Ravenna è anche natura, con i suoi percorsi cicloturistici e di trekking nelle splendide pinete di Classe e di San Vitale, i parchi e le riserve naturali o certi eventi di rilievo, strettamente legati al territorio ed alle sue tradizioni, come la Sagra del Tartufo di Pineta, la Sagra del Pinolo e il Festival Naturae.
Infine ricordiamo la movida assai sviluppata di Marina di Ravenna, dove sfilano una serie di locali assai gettonati dal popolo della notte.