San Marino

sanmarinoSan Marino è uno sperone scosceso di roccia coronato da mura merlate e tre antiche torri a strapiombo nel vuoto, sulla cima del monte Titano, di fronte un paesaggio spettacolare che spazia a volo d’uccello sull’intera Romagna. Il calore e la ruvidezza del laterizio sulla nuda pietra getta lo sguardo su colline e vallate verdeggianti, fino ad abbracciare i fitti insediamenti urbani della costa, dove il turchese dell’Adriatico si confonde all’orizzonte con quello del cielo.
1700 anni di storia stratificati in fortificazioni e palazzi nelle vie di un minuscolo Stato libero e indipendente, incastonato tra Marche e Romagna. Milioni di visitatori ogni anno restano stregati dalle magiche e caratteristiche atmosfere della più antica Repubblica d’Europa, patrimonio Unesco dal 2008, da quel suggestivo e particolarissimo mix di storia e modernità, dove le cartoline, i ninnoli e i souvenirs dal retrogusto un po’ kitsch convivono allegramente con il cambio della guardia davanti al Palazzo Pubblico (sede del parlamento), le balestre e una dogana senza doganieri, fermo e controlli, ad indicare una frontiera da sempre spalancata all’accoglienza ed al turismo.